auguri per il 2021

Approfittiamo della calma tranquilla portata dalla neve e da alcuni raggi di sole negli ultimi giorni di gennaio per inviarti i nostri auguri di buona salute nel 2021.

Con covid19 che aiuta, la consapevolezza della necessità di ridefinire il nostro orizzonte comune è ancora più evidente: l'accelerazione dei cambiamenti climatici, le conseguenze visibili e vissute della perdita di biodiversità, le domande poste alla nostra umanità tra il web e il tessuto locale, i poteri e la povertà,…

Il 2021 ci porta oltre i 20 anni di ricerca e sperimentazione di nuove modalità agronomiche e sociali attorno al mio progetto personale iniziale, intorno ai vigneti e al vino come alibi per gli incontri umani:

"Sta a noi inventare nuova estetica/etica della vita, che integrino l'ambiente, il luogo dell'uomo e la condivisione responsabile del pianeta…Giugno I – 2001

La graduale acquisizione del dominio da parte del Theo affina e perpetua le nostre pratiche. I tanti incontri confermano le nostre scelte. Li condividiamo con altri viticoltori, professionisti e individui, con felicità e fiducia. Puoi seguire questo link al nostro ultimo intervento (30 minuti), lo scorso novembre, per contribuire a un progetto agroforestali di vino nell'Ile de France supportato da AGROFILE.

6

marzo 2020: Doris BUCHE-REISINGER ha ballato le 3 volte della vite, del vino e della fest
a umana

Il 2021 è anche 10 anni di attività e ospitalità nella nostra nuova sede. I momenti più suggestivi, che ci mancano totalmente in questi tempi ristretti, sono i punti salienti intorno alle arti e al vino, per i quali avevo progettato il nostro luogo di benvenuto. L'intuizione iniziale della bottiglia di vino come lanterna di Diogene prende una luce totalmente inaspettata: sia nei vigneti che nella nostra sala degustazione, è l'attesa che si estende, con la prospettiva di ricreare momenti di incontro, passeggiate naturalistiche o gustative, serate creative o amichevoli. I progetti sono in corso, ma preferiamo trattenere il fiato per paura di spegnere i pochi barlumi di speranza che contengono.

Ta'am ebraico - giudizio, gusto, significato: cambiare il significato delle viti e del vino significa anche cambiare il nostro gusto
Ta'am ebraico – giudizio, gusto, significato: cambiare il significato delle viti e del vino significa anche cambiare
il nostro gusto

L'ultima fase dei nostri cambiamenti, quella a cui dedichiamo le nostre energie, è quella del successivo cambio di gusto. I nostri vini sono tutte domande poste ai cervelli che accettano di rivedere le coerenza tra pratiche ambientali e standard di gusto. I tempi di contenimento hanno permesso a nuovi palazzi di affrontarlo: "benvenuti nel club". Per incoraggiare questi scambi, siamo a pochi passi da una condivisione aperta delle tue esperienze intorno ai nostri vini. Speriamo che questi scambi digitali ci avvicinino a serate più reali, nei vostri circoli umani o qui a Wolxheim.

Facciamo bene nel 2021!

 

Bruno Schloegel

Bruno Schloegel

Enologo aperto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.